Cosa si intende per certificazione dei contratti di lavoro?

Attraverso la Legge Biagi (D.lgs.276/2003) è stata introdotta la certificazione dei contratti di lavoro atipici per valutare una erronea qualificazione o difformità del contratto/rapporto. Essa non ha “piena forza legale” ma solo probatoria  ed è una procedura che non sbarra la prosecuzione della controversia  davanti al giudice del lavoro. Vale anche per i vizi del consenso.